Italiano
  • 1

BOTTIGLIE

Entra


VASI

Entra


COSMETICA E PROFUMERIA

Entra


CAPSULE

Entra


LATTINE E SCATOLE

Entra


MACCHINARI

Entra

latte

Potrebbe sembrare un passo indietro, ma in realtà è uno dei più grandi passi in avanti che l’uomo sta facendo. Alla guida dei loro pulmini, i lattai stanno tornando a girare per le vie di Londra per consegnare il loro latte, rigorosamente in bottiglie di vetro. Obiettivo: ridurre il consumo di plastica. Ritornare ad acquistare il latte in bottiglia di vetro infatti, ha l’importante scopo di garantire un impatto zero sul sistema e questo potrebbe rappresentare una buona risposta ai cambiamenti climatici. A voler reintrodurre questo servizio è stato il caseificio Parker Diaries e solo nella prima metà del 2019 ha guadagnato 400 nuovi clienti. 

Secondo le ditte che distribuiscono il latte, come Milk&More e Parker Dairies, l’elemento scatenante di questa rinnovata passione ecologista per il latte in vetro è stata la trasmissione sulla BBC della serie “Blue Planet II”, a cura di quel monumento nazionale che risponde al nome di sir David Attenborough. 

vari

Per fare in modo che la quotidianità scolastica sia all’insegna della sostenibilità la Scuola professionale per l’economia domestica e agroalimentare di Egna ha fatto un primo passo concreto: per l’inizio dell’anno scolastico studenti e collaboratori della scuola hanno, infatti, ricevuto in regalo una borraccia in vetro. 

Un’iniziativa che va nella direzione annunciata di recente dall’assessore Philipp Achammer riguardo alle scuole libere dalla plastica, con l’obiettivo, appunto, di ridurre l’uso della plastica e aumentare la consapevolezza per quanto riguarda la necessità di proteggere l’ambiente e produrre meno rifiuti. 

Nella scuola di Egna, all’insegna del motto “Io lo voglio sapere” (Ich will´s wissen), è stato quindi avviato il progetto: “Plastica: benedizione o maledizione”. Nel corso dell’anno scolastico gli studenti studieranno gli effetti negativi della plastica sull’uomo e sull’ambiente ed escogiteranno soluzioni per evitarne l’uso.

logo pages

Con grande orgoglio, possiamo comunicare che a breve Vidya entrerà anche nel mercato food di alcuni paesi del sud-est asiatico. Grazie a una rete di rapporti commerciali che si è creata nell'ultimo periodo, Vidya entrerà nel settore food distribuendo prodotti dell'eccellenza alimentare italiana, come olio, vino, sott’olio, caffè, sughi per la pasta, anacardi, pinoli, capperi, biscotti, creme, pesti, piatti pronti, dolci, aceto balsamico e tanto altro. 

Ulteriori informazioni saranno disponibili a breve sul nostro sito web, nel frattempo è possibile scrivere a info@vidyasrl.com o telefonare allo +39 0773 632619.

L'eccellenza del prodotto Italiano!
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta